Forgotten Worlds – Sega Mega Drive

Supersoldati volanti

Forgotten Worlds esce nel 1988 e ci ripropone il concept dei soldati volanti al posto delle astronavi. I nostri eroi sono alle prese con una armata di divinità malvagie che muovono masse di simil alieni, draghi e quant’altro, ecco che volando per qualche ragione non specificata, i nostri due nerboruti eroi si scagliano in uno sparatutto a scorrimento orizzontale, pronti a devastare tutto quello che gli orbita intorno, o spesso e volentieri a essere devastati, data la grandissima difficoltà del gioco. Forgotten Worlds è assolutamente sopra le righe e riesce a conquistare il giocatore con la sua particolare ambientazione, il design dei personaggi e quello degli avversari, specialmente delle creature più grandi e dell’armata di demoni dei o quello che sono ben caratterizzata e accattivante.

Satelliti e proiettili

Caratteristica del gioco, capace di renderlo unico, quanto ostico, è proprio quella dei satelliti. Intorno al nostro protagonista infatti orbiterà una sorta di drone attraverso il quale possiamo proteggerci e sparare, per mirare l’oggetto ci orbita intorno cambiando angolazione e costringendoci spesso a manovre folli per colpire gli avversari nel punto che desideriamo. Ecco che la classica meccanica di fuoco, diventa qualcosa di difficile da padroneggiare, in grado di dare grandi soddisfazioni una volta compresa, ma allo stesso tempo, capace di rendere il titolo estremamente più difficile in maniera leggermente artificiale. Sembra quasi che questo Forgotten Worlds sia più studiato per il gioco in co-op, che ci vede trasformare lo schermo in un inferno di proiettili orbitanti.

Mostri duri a cadere

Gli avversari di Forgotten Worlds, poi, sono duri a morire, spesso, infatti, non basterà un colpo ma ci vorrà una intera scarica per eliminare le minacce prima che ci arrivino addoso.

Il titolo in conclusione di presenta come un valido sparatutto a scorrimento orizzontale, capace di rinnovare il genere e di divertire tutti gli appassionati, con leggere tendenze masochistiche, dei giochi di questo genere!

 

 

 

 

I commenti del pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi l'articolo sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scelti da Insertcoin

Crash Bandicoot 4 in uscita a ottobre
Metroid Prime 4: uscirà mai?
Retroarch arriva su Steam

Resta sempre aggiornato!